20a Conferenza ed Esposizione Europea sulla Biomassa

La 20a edizione della Conferenza ed Esposizione europea sulla biomassa (EU BC&E), che si svolgerà a Milano dal 18 al 22 giugno 2012, è l’evento internazionale di riferimento per gli operatori del settore della biomassa provenienti da tutto il mondo.

L’evento è organizzato con il supporto istituzionale della Commissione Europea, della Regione Lombardia, dell’UNESCO, del Consiglio mondiale per l’energia rinnovabile (WCRE) e dell’associazione europea dell’industria delle biomasse (EUBIA).

Presidente Generale della Conferenza è il Dr. Bernd Krautkremer, responsabile del Dipartimento Bioenergie dell’Istituto tedesco Fraunhofer IWES, coadiuvato per il coordinamento del programma scientifico dal Dr. Heinz Ossenbrink, dal Dr. David Baxter e dal Dr. Jean-François Dallemand del Centro Comune di Ricerca della Commissione Europea. Inoltre, il Comitato Scientifico Internazionale, composto da circa 150 esperti del mondo della ricerca, delle istituzioni e dell’industria, contribuirà alla selezione e alla definizione del programma tecnico dell’evento, selezionando relazioni e testimonianze di alta qualità.

Nel corso delle cinque giornate della Conferenza, scienziati, rappresentanti del mondo dell’industria, dell’economia e delle istituzioni parteciperanno per discutere gli ultimi sviluppi della produzione e utilizzo della biomassa nell’ambito della comunità internazionale.
Il programma scientifico prevede quasi 1.000 presentazioni in sessioni plenarie, in sessioni ordinarie e tramite poster, sui seguenti temi:

la fornitura della biomassa;
la conversione delle biomasse in calore, elettricità e prodotti derivati;
i combustibili dalle biomasse;
il mercato delle biomasse;
le politiche e la sostenibilità.

LE NOVITÀ
In aggiunta al programma tradizionale della Conferenza, saranno organizzati degli eventi paralleli specifici su temi di grande rilevanza industriale, focalizzati sulle ultime tendenze e sui temi attualmente più dibattuti nel settore

In particolar modo vorrei sottoporre alla vostra attenzione due degli eventi paralleli in programma, l’Italian Biomass Forum e il World Forum on “Fuel, Food and the Environment: The Bioenergy Challenge”.

L’Italian Biomass Forum, organizzato con il supporto di ITABIA – Italian Biomass Association – e in stretta collaborazione col Prof. David Chiaramonti del Renewable Energy COnsortium for R&D (RE-CORD), si terrà il prossimo 21 giugno sempre nell’ambito della 20esima EU BC&E.

Questa iniziativa intende proporsi come un’occasione di aggiornamento e confronto in italiano sullo stato della produzione e utilizzo energetico delle biomasse in Italia.

I contributi degli esperti, incentrati sugli ultimi sviluppi della tecnica e della normativa e presentati nella prima parte dell’evento, saranno seguiti da una tavola rotonda con i principali esponenti nazionali del mondo istituzionale e associazionistico del settore.

Il programma dell’evento è disponibile a questo link http://www.conference-biomass.com/Italian-Biomass-Forum.1220.0.html
La partecipazione all’evento è gratuita ed è richiesta solo l’iscrizione.

Il World Forum on “Fuel, Food and the Environment: The Bioenergy Challenge” avrà come protagonisti importanti rappresentanti politici, scienziati internazionali e rappresentanti del settore industriale e delle principali ONG, e si terrà lunedì 18 giugno.

Lo scopo principale del Forum Mondiale è di stimolare una discussione aperta da parte di tutti i soggetti interessati sul futuro della bioenergia e dei biocarburanti, ed in particolare su come la politica possa guidare un percorso sostenibile attraverso i molteplici e complessi aspetti all’interno del dibattito sui biocarburanti.