Manuale di sopravvivenza per le PMI

Come il digitale può supportare i 3 fattori chiave per il successo della tua PMI.

Il digitale ha un ruolo molto importante per aiutare le piccole e medie imprese ad attuare i 3 fattori chiave del successo verso un nuovo concetto di fare impresa:

1)      l’internazionalizzazione, per cogliere le opportunità di business nei mercati globali attraverso l’analisi dei comportamenti degli utenti in rete;

2)      il passaggio generazionale, come leva di rinnovamento aziendale legata alle nuove competenze del mondo IT;

3)      l’analisi dati come attivatore tecnologico di tutte le strategie di crescita, dai processi produttivi alle decisioni a supporto del business.

Quello che oggi può supportare il vantaggio competitivo delle PMI è la velocità di reazione ai cambiamenti del mercato. L’imprenditore deve promuovere la cultura dei dati, riuscendo a estrarre il massimo del valore di business da un’analisi dati sempre più facile e intuitiva, in grado di:

  • ottimizzare i processi di produzione e i costi;
  • prevedere i cambiamenti della domanda;
  • prendere decisioni strategiche a supporto del business.

Grazie all’e-book “Manuale di sopravvivenza per le PMI”, disponibile gratuitamente questo link, i lettori potranno scoprire quali sono le competenze necessarie per portare la digital transformation in azienda e come sfruttarla per affrontare il nuovo approccio di business orientato al cliente.

 

Related Posts

INTERNAZIONALIZZARE L’IMPRESA COME, QUANDO E PERCHE
Bando INNODRIVER-S3 2017 per le imprese lombarde che innovano
Promuovere la Formazione di Capitale Umano di Eccellenza