INTERNAZIONALIZZARE L’IMPRESA COME, QUANDO E PERCHE

ADICO promuove l’incontro di mercoledì 27 Settembre presso l’Unione Confcommercio di Milano

 

ADICO, l’associazione italiana per la Direzione Commerciale, Vendite e Marketing, con SIGMA CONSULTING, società specializzata nelle Ricerche di Mercato, e la collaborazione di Aice, l’Associazione italiana per il Commercio Estero presentano una interessante ricerca sulla internazionalizzazione delle imprese italiane.

 

Con l’introduzione di Michele Cimino, presidente ADICO e di Claudio Rotti, presidente Aice, Davide Rossi di Sigma Consulting presenterà i risultati dell’indagine “Internazionalizzazione delle imprese italiane”. “Ne esce uno spaccato estremamente articolato – afferma Davide Rossi – e, tra conferme e smentite di alcuni luoghi comuni, si intravede una profonda differenza di percezione tra coloro che hanno già vissuto l’esperienza dei mercati esteri e di chi ancora non l’ha fatto.”

Nell’introdurre quindi la tavola rotonda, e le testimonianze di aziende che hanno avuto successo nell’internazionalizzazione nei rispettivi settori, Michele Cimino dichiara “la considerazione importante che emerge riguarda la necessità di progettare la scelta di come e dove andare a cercare nuovi mercati non con metodi empirici ma pianificando il tipo di risorse interne ed esterne, le azioni di supporto, l’organizzazione di vendita e i partner necessari a vincere la sfida”.

 

L’incontro, che si terrà nella sala Colucci nel Palazzo dell’Unione Confcommercio di Corso Venezia 47 a Milano alle ore 17, è gratuito. Ai partecipanti è richiesta la previa prenotazione e la registrazione alle ore 16.30. Maggiori informazioni e modalità di partecipazione sono disponibili su www.adico.it e presso la Segreteria ADICO, allo 02.6704080.

A tutti i partecipanti verrà distribuita in omaggio l’indagine sull’internazionalizzazione delle imprese e la Guida Aice/Confocommercio per rendere più agevole l’esportazione dei propri prodotti e servizi.

Articoli correlati

Manuale di sopravvivenza per le PMI
Promuovere la Formazione di Capitale Umano di Eccellenza