Aggiornamento mensile – temperatura media dell’aria in superficie

Copernicus Climate Change Service (C3S) è un programma implementato dal Centro Europeo per le previsioni meteorologiche a medio termine (ECMWF). C3S pubblica regolarmente ogni mese bollettini climatici che riportano i cambiamenti osservati nella temperatura globale dell’aria in superficie e in altre variabili climatiche. Tutti i risultati si basano sulle analisi meteorologiche generate da modelli numerici di previsione meteorologica utilizzando miliardi di misurazioni provenienti da satelliti, navi, aerei e stazioni meteo dislocate in tutto il mondo.

Temperatura dell’aria in superficie per il mese di gennaio 2019:

  • A livello globale, si è registrato un aumento delle temperature di poco sopra lo 0.4°C rispetto alla media del mese di gennaio nel periodo1981-2010
  • L’Australia ha continuato a registrare temperature eccezionalmenteelevate
  • Altre regioni che hanno registrato un aumento della temperatura benal di sopra della media sono state il Medio Oriente, la Siberia orientale, la Mongolia e la parte nord orientale della Cina
  • Le regioni che hanno registrato temperatureal di sotto della media sono quelle continentali e nei pressi dell’Oceano Artico
  • In Europa, le temperature registrate sono state in mediaal di sotto di poco

Maggiori informazioni e grafici ad alta risoluzione sono scaricabili a questo link: https://climate.copernicus.eu/climate-bulletins

Related Posts

Efficienza energetica – supporto alla UE e alla direttiva sull’efficienza energetica
Nasce E-cube la nuova Banca dell’energia
Bucato pulito senza detersivo